Rimborso libri scolastici, bonus Lazio: come funziona

Come richiedere il bonus libri Regione Lazio? Come funziona il rimborso dei libri scolastici? Quali sono i requisiti per presentare la domanda? Scopriamolo insieme!

Rimborso libri scolastici Regione Lazio: in aiuto delle famiglie in difficoltà economica è stato stanziato un fondo da 20 milioni di euro. I prezzi generali sono aumentati, e anche il costo dei libri di testo è alle stelle, insomma, il bonus libri Regione Lazio è un rimborso in aiuto delle famiglie in difficoltà in questo momento di grave crisi economica. Come richiedere il bonus libri 2022? Come funziona il rimborso dei libri scolastici? Scopriamo tutti i dettagli sul bonus libri 2022 Lazio nell’anno scolastico 2022/2023.

Rimborso libri scolastici per aiutare le famiglie ad affrontare l’aumento dei costi dei libri di testo in un momento di grave crisi economica. Scopriamo tutti i dettagli sulla misura da 20 milioni di euro presentata dalla Regione Lazio.

Come richiedere il bonus libri 2022?

La Regione Lazio destina un fondo da 20 milioni di euro per garantire un bonus libri a favore delle famiglie che sono in difficoltà economica. Per ottenere il bonus è necessario essere in possesso di determinati requisiti e controllare il bando disponibile online a partire dal 1° ottobre 2022. Alla fine dell’articolo trovi il link diretto al sito dove trovare il bando.

Come funziona il rimborso dei libri scolastici? 

I beneficiari della misura sono gli alunni del Lazio che frequentano le scuole secondarie di primo grado e di secondo grado, private paritarie e statali.

L’Assessorato regionale alla Scuola prevede questa misura per aiutare le famiglie in difficoltà economica durante un periodo di grave crisi economica.

Come sappiamo, il costo dell’energia e delle materie prime è alle stelle e, anche causa dell’inflazione, i prezzi di tutti i beni di prima necessità sono aumentati: sono aumentati anche i costi del materiale scolastico con conseguenze ancora più negative sul portafoglio delle famiglie composte anche da studenti, come sottolineato dal Codacons.

Il bonus libri previsto dalla Regione Lazio consiste nell’assicurare un versamento di natura economica una tantum allo scopo di aiutare le famiglie in difficoltà economica a sostenere i costi del materiale scolastico.

Si tratta di un rimborso economico per comprare i libri scolastici, usati e nuovi. Si può ottenere un rimborso del valore di 150 o 200 euro.

Ecco il valore del rimborso economico:
  • Per la Scuola secondaria di I grado il rimborso è di 150 euro;
  • Per la Scuola secondaria di II grado il rimborso è di 200.
I beneficiari sono i genitori di studenti con iscrizione presso la Regione Lazio alla scuola secondaria di primo grado o secondo grado nell’anno scolastico 2022/2023.
Ecco i requisiti che devono essere presenti al momento della domanda in quanto necessari per richiedere il bonus libri regione Lazio:
  • Per fare domanda bisogna essere cittadini italiani;
  • Possono fare domanda anche i cittadini di uno Stato dell’Unione Europea;
  • La domanda può essere presentata anche da cittadini di uno Stato extra UE;
  • Possono fare domanda solo i cittadini che possiedono un permesso di soggiorno regolare;
  • Bisogna avere il domicilio o la residenza in uno dei comuni che si trovano presso la Regione Lazio;
  • È necessario essere la persona titolare o la persona cointestataria di una carta prepagata con codice IBAN IT, oppure di un conto corrente che può essere bancario o postale;
  • La famiglia dello studente deve avere un reddito ISEE che non deve superare i 30.000,00 euro.
Il bando per presentare la domanda sarà pubblicato il 1° ottobre e sarà disponibile sul sito www.lazioeuropa.it. 
Cosa ne pensate di questo bonus? Lo trovate utile? Farete domanda per averlo? Ditecelo in un commento qui sotto!
Seguimi su TikTokInstagramFacebook e YouTube
Iscriviti al sito per ricevere gratis tutti i nostri aggiornamenti: https://tenacemente.com/iscriviti/
Fonte articolo: Google News
Foto di Foto di Michael Burrows da Pexels

SCRIVI IL TUO COMMENTO QUI