Pos, le persone preferiscono ancora i contanti?

A 30 giorni dall'entrata in vigore dell'obbligo pos 2022, scopriamo insieme come preferiscono pagare i romani. Pagano ancora in contanti oppure preferiscono il pagamento elettronico? Ecco i risultati!

Pos, arrivano i primi risultati dopo circa un mese dall’obbligo di usare il pagamento elettronico. Le persone preferiscono il pagamento elettronico o pagano ancora in contanti. A dare una risposta è stata un’indagine della Confcommercio. Scopriamo insieme i risultati!

Pos, le persone usano ancora i contanti o preferiscono il pagamento elettronico? Un’indagine della Confcommercio rivela che una maggiore percentuale di persone preferisce ancora pagare con l’uso della classica banconota. Ecco tutti i dati!

Obbligo pos 2022

Un’indagine attenta ci svela che il 20,4% dei romani usa il pagamento elettronico per spese entro i 5 euro, mentre il 28% lo usa per pagamenti fino a 30 euro. A circa un mese dall’obbligo che impone i pagamenti elettronici, si scopre che a Roma i cittadini usano di più la carta di credito oppure il bancomat, anche per piccole cifre..

Il pagamento elettronico in questi ultimi 30 giorni è stato usato dal 20,4% delle persone per fare piccoli acquisti, mentre il 28% è ricorso al pagamento elettronico per acquisti più elevati. La maggior parte delle persone preferisce pagare ancora con il contante: infatti il 70,5% dei clienti preferisce usare il contante al pagamento elettronico.

Insomma, nonostante la responsabilità dei negozi nel provvedere ad acquistare il pos per i pagamenti elettronici imposti dal Governo, i cittadini italiani si mostrano poco predisposti nell’abbandonare le vecchie e tradizionali abitudini a favore delle nuove regole imposte dallo Stato.

Ricordiamo che dal 30 giugno i commercianti che non permettono i pagamenti tramite Pos rischiano sanzioni e multe a partire da 30 euro con l’aggiunta del 4% dell’acquisto negato al cliente.
I commercianti contrari ai pagamenti elettronici sono davvero molti. La maggior parte trova il pos svantaggioso economicamente a causa di: spese, manutenzione ed affitto.

Voi cosa ne pensate? Preferite i pagamenti elettronici oppure i classici contanti? Fatecelo sapere qui sotto e lasciate un commento per esprimere la vostra opinione!

Vuoi restare sempre aggiornato? Allora iscriviti al sito per ricevere gratis le notizie: https://tenacemente.com/iscriviti/

Fonte articolo: Google News

Pubblicità

SCRIVI IL TUO COMMENTO QUI