Auto, Stellantis primo gruppo sul mercato nelle vendite in Europa

Auto: il mercato subisce le conseguenze della pandemia che influisce sulle vendite. Il Centro Studi Promotor spiega che “L’Italia dispone di risorse eccezionali, ma non ha varato un piano per sostenere il settore. Ecco i dettagli!

Auto: nel Regno Unito e in Europa calano le immatricolazioni del 34,3% rispetto al 2019.

LEGGI ANCHE:

Assicurazione auto, aumenti in arrivo

Assicurazioni auto online migliori Gennaio 2021

Canone RAI, chi ha diritto all’esenzione 2021

Si registrano contrazioni in tutti i Paesi con eccezione di Norvegia, Islanda e Irlanda, come sottolineato da Centro Studi Promotor.

L’industria automobilistica lotta contro la scarsità di semiconduttori, un problema che ha frenato la produttività di numerosi impianti. 

La domanda è stata penalizzata dall’avvento della pandemia con l’aumento dell’inflazione, della tassazione e la perdita di fiducia dei consumatori.

Rispetto ad ottobre 2019 ad essere maggiormente colpiti sono i 5 mercati maggiori come Italia, Germania (calo immatricolazioni del 37,2%), Regno Unito (calo immatricolazioni del 25,8%), Spagna (calo è del 37,2%) e Francia (calo  del 37,3%).

In Italia crescono del 7% rispetto ad ottobre le quote di elettriche pure e ibride con la spina (5%), ma si registrano pesanti contrazioni degli acquisti di auto a gasolio e benzina

Ecco le parole di Gian Primo Quagliano, presidente del Centro Studi Promotor:

“Non si comprende per quale motivo l’Italia, che dispone in questo momento di risorse eccezionali, non abbia fin qui varato un piano per sostenere il settore dell’auto che è in fortissima difficoltà e che ha bisogno di interventi molto significativi per affrontare la transizione all’elettrico”

Stellantis ad ottobre con 165.866 immatricolazioni è stato il gruppo che ha venduto di più in Europa e ha superato ha superato Volksawagen. Tuttavia Stellantis ha registrato un calo del 31,6%.

Insomma, l’unica luce è la crescita delle quote di mercato delle auto ibride con la spina per la ricarica elettrica e delle auto elettriche pure.

Iscriviti qui per ricevere le news giornaliere gratuite. Seguici su YouTube, Facebook, LinkedIn e Instagram.

Photo by Den Pilsh from Pexels

Pubblicità

SCRIVI IL TUO COMMENTO QUI