Ruolo: Brad Pitt svela che il suo film preferito è anche il più grande flop della sua carriera

0

Brad Pitt ha recitato in tantissimi film ed è riuscito a vincere l’Oscar come miglior attore non protagonista grazie al ruolo dello stunt-man Cliff Booth nella pellicola C’era una volta a Hollywood di Quentin Tarantino, ma tra tutti quelli che ha interpretato qual è il suo film preferito? L’attore ha svelato questo mistero in un’intervista al New York Times citando il titolo del suo peggior flop al cinema.

Brad Pitt svela il suo film preferito tra tutti quelli che ha interpretato. Ecco qual è il suo ruolo migliore secondo lui!

Durante un’intervista con il New York Times, Brad Pitt ricorda che dopo Thelma & Louise di Ridley Scott iniziarono a proporgli sempre lo stesso ruolo

Brad Pitt ha rivelato che tra tutti i film della sua carriera quello che preferisce è stato il suo peggior flop al botteghino. Scopri di quale film si tratta!

Il film preferito di Brad Pitt è il western drammatico L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford, l’attore ha preso parte al progetto diretto dal regista Andrew Dominik nel 2007.

Ecco le dichiarazioni rilasciate da Brad Pitt a Leonard Maltin al 35° Santa Barbara International Film Festival: 

“Ho chiamato Andrew e gli ho detto ‘Hey, se hai qualcosa che possa andare bene per me, lo farò.’ Lui ha risposto, ‘Ce l’ho.’ E io, ‘Okay, ci sto’. Abbiamo finito per produrre questo film, che sta molto a cuore a me e alle 10 persone che lo hanno visto.”

Il ruolo interpretato nel film L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford è il preferito di Brad Pitt perché l’interpretazione ha segnato una svolta nella sua carriera come attore: lo scopo del divo era recitare solo in lungometraggi di qualità ed evitare progetti commerciali

Ecco come Brad Pitt descrive il film L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford:
“Una riflessione sulla celebrità e sul tentativo di farsi un nome anche quando alla base non c’è sostanza. Si tratta di un bel film, davvero.”
Purtroppo il western atipico non è stato gradito dal pubblico e nel 2007 è stato uno dei peggiori flop al botteghino, nonostante critiche positive.
Tuttavia, per Brad Pitt, il ruolo interpretato in quel film resta uno dei suoi preferiti, come rivelato nel 2017 a GQ:
“Posso interpretare successi, ma il film preferito resta quello che è andato peggio al botteghino, L’assassinio di Jesse James per mano del codardo Robert Ford. Se credo che qualcosa sia meritevole, so che in futuro verrà valorizzato.”

Leggi anche:

Jennifer Aniston contro Meghan Markle: “Stai lontana da Brad Pitt”

Brad Pitt considera Troy il film peggiore della sua carriera

Brad Pitt racconta la sua battaglia contro depressione e droga: “Angelina Jolie mi ha aiutato a superare le mie dipendenze”

Brad Pitt e Angelina Jolie hanno fatto pace dopo che l’attore ha risolto i suoi problemi con l’alcolismo

Brad Pitt rivela: “Soffro di prosopagnosia”

Fonte: cheatsheet.com

Credits Foto: brangelstar/instagram.com