Love – Brigitte Nielsen, l’amore per Stallone e Schwarzenegger

Sylvester Stallone, 75 anni, ha avuto una vita molto movimentata che ricorda la trama di un film. I problemi sentimentali non sono mancati alla leggenda del cinema d’azione. Il matrimonio con Brigitte Nielsen, 58 anni, e la rivalità con Arnold Schwarzenegger hanno segnato gli anni più importanti della star di Hollywood, ma la sfida tra l’interprete di Rocky e il protagonista di Terminator, in passato si è consumata non solo sul grande schermo ma anche nella vita privata. Brigitte Nielsen, ex moglie di Sly, ha confermato di essere stata l’amante di Schwarzenegger. Scopri tutti i dettagli sull’incredibile love story

Sylvester Stallone da giovane ha avuto una love story con l’attrice danese, ma la sua ex moglie Brigitte Nielsen ha rivelato: «Anch’io sono stata l’amante di Arnold Schwarzenegger. Volevamo provare tutto e lo abbiamo fatto». Scopri i dettagli!

READ MORE:

1) What is Sylvester Stallone’s Net Worth and How Much Did He Make for the ‘Rocky’ Films?

2) Why Sylvester Stallone Publicly Called Bruce Willis ‘Greedy’ and ‘Lazy’.

3) Sylvester Stallone struggled with his son’s autism

4) Brigitte Nielsen Opens Up About Divorcing Sylvester Stallone

5) What is Sylvester Stallone’s Net Worth and How Much Did He Make for the ‘Rocky’ Films?

Brigitte Nielsen, 58 anni, ricorda la relazione con Arnold Schwarzenegger, 73 anni, un feeling nato sul set del film «Yado».

Arnold Schwarzenegger e Brigitte Nielsen: la love story tra i due è nata sul set di «Yado». Arnold Schwarzenegger all’epoca era legato sentimentalmente a Maria Shriver. L’attore è poi finito sulla graticola per il tradimento alla moglie con la domestica e la nascita di un figlio rimasto per molto tempo segreto.

Inoltre l’attrice Brigitte Nielsen, nella sua biografia scandalo «You only get one life», conferma e ricorda la sua love story con Schwarzy. All’epoca lei aveva 21 anni, lui 36 anni.

L’attrice e modella danese ha rivelato in un’intervista al tabloid britannico Daily Mail, che sul set del film «Yado» («Red Sonja»), uscito al cinema nel 1985, aveva un feeling perfetto con Arnold Schwarzenegger ma non solo durante la lavorazione del film, l’intesa proseguì anche tra le lenzuola. Ecco le dichiarazioni di Brigitte Nielsen:

“Volevamo provare tutto e lo abbiamo fatto. Non c’erano obblighi, promesse, niente. È stato un periodo stupendo”

In quel periodo Schwarzenegger, era già fidanzato con Maria Shriver, che poi sposò nel 1986, mentre Brigitte Nielsen era sposata. L’attrice danese ha rivelato:

“Non sapevo quanto fosse seria la loro storia, non ha mai parlato di lei. Il modo in cui viveva con me mi dava l’impressione di essere l’unica. Lontano dalle telecamere Arnold era affascinante, gentile, fiducioso e molto con i piedi per terra.  Sapevamo che appena il film fosse finito, sarebbe finita anche la storia. Il tempo era poco, abbiamo fatto il possibile. Appena le luci del set si spegnevano, sparivamo per fare “le nostre cose”. Allora ero sposata, non sono stata onesta con mio marito, ma il mio matrimonio era già finito. Poi ho saputo di Schwarzenegger e Maria e mi sono sentita tradita”.

Ricordiamo che Maria Shriver ha lasciato l’ex governatore della California dopo 25 anni di matrimonio, quando lei ha scoperto un altro tradimento e del figlio tenuto segreto. Arnold Schwarzenegger ha poi confermato anche la relazione con Brigitte Nielsen, ex moglie di Sylvester Stallone.

 Brigitte Nielsen e Sylvester Stallone: l’incontro
Brigitte Nielsen conobbe Sylvester Stallone nel 1985 a New York durante la promozione di «Yado» e si comportò come fan dell’attore: durante la promozione di «Yado»: i due si videro di sfuggita in un hotel e lei gli fece arrivare una lettera e una sua foto dal book…
In quell’occasione Brigitte Nielsen chiese a Sylvester Stallone un incontro e un autografo perché grande fan di «Rocky». Sly la contattò, invitandola a trascorrere qualche giorno insieme nella sua villa a Los Angeles. Successivamente Brigitte partì per la Danimarca ma Sylvester Stallone la chiamò ancora e quando lei fece ritorno negli Stati Uniti i due attori iniziarono una storia d’amore e nove mesi dopo si sposarono, nella casa del produttore Irwin Winkler.
Brigitte Nielsen sulle nozze con Sylvester Stallone: «Non ci saremmo mai dovuti sposare». Scopri di più…
Il matrimonio con Sly si rivelò molto presto uno sbaglio e nel 1987 dopo appena 19 mesi di nozze, la coppia chiese il divorzio. Ecco le parole di Brigitte Nielsen:
“Non ci saremmo mai dovuti sposare. Molto meglio se fossimo rimasti insieme solo per un flirt. Il giorno dopo in cui ci siamo sposati era diventato un uomo completamente diverso, molto possessivo. Ero come la sua auto. E’ stato orribile.”

SCRIVI IL TUO COMMENTO QUI