Medicina: Coronavirus, migliorano altri tre pazienti trattati con il farmaco sperimentato a Napoli

Medicina: il Tolicizumab funziona nella battaglia contro il coronavirus. Il farmaco sperimentato a Napoli rappresenta una vera e propria luce nel buio che il virus proveniente dalla Cina ha fatto calare su tutta l’Italia e nel mondo. Ecco le ultimissime sul coronavirus.  

Coronavirus, altri tre pazienti migliorano grazie al farmaco sperimentato a Napoli – ULTIME NOTIZIE, MEDICINA

Medicina: ecco le dichiarazioni del dottor Paolo Ascierto, direttore dell’Unità di immunologia del Pascale:

“Da sabato abbiamo trattato 6 pazienti tutti intubati. Di questi, 3 hanno avuto un miglioramento importante. Il primo paziente ha evidenziato segni di miglioramenti alla Tac di controllo effettuata ieri sera”

Insomma, il dottore Paolo Ascierto, conferma nuovi progressi del farmaco usato all’ospedale Cotugno di Napoli per migliorare le condizioni respiratorie dei pazienti con polmonite causata da coronavirus: il Tolicizumab, anticorpo monoclonale impiegato solitamente per curare l’artrite reumatoide.

Ecco le dichiarazioni rilasciate a Radio 105 da Maurizio de Cicco, presidente e amministratore delegato di Roche Farma:

“Dai risultati che abbiamo ottenuto e che ci vengono segnalati dai clinici che l’hanno utilizzato, il farmaco sembra funzionare e migliora la capacità respiratoria. Non è un vaccino, non è un antivirale, questo è un farmaco per altre indicazioni che però aiuta i pazienti che vengono intubati a migliorare la respirazione”
Adesso più che mai è importante donare all’ospedale Cotugno per aiutare la ricerca di una cura contro il coronavirus. Ecco dove effettuare una donazione: gofundme.com

Leggi anche:

Bollette: coronavirus, Patuanelli: “Lavoriamo a stop mutui e tributi in tutta Italia”

Cura Coronavirus, una speranza da Napoli: “Buoni risultati da Farmaco sperimentale”

Burioni sul coronavirus: “Bisogna restare a casa”

Palermo: turista di Bergamo positiva al coronavirus. Un caso anche a Firenze

Cina, gli animali macellati vivi nei mercati dell’orrore

Europa, primo morto coronavirus in Francia.

Oriente, scienziati in Cina: “Coronavirus uscito da laboratorio di Wuhan”

Egitto conferma primo caso coronavirus in Africa

Simpson: avevano previsto il Coronavirus e la morte di Kobe Bryant?

Virus Cina, all’origine dell’epidemia il consumo di pangolino?

Famiglia di Taiwan scopre di avere il coronavirus dopo la vacanza in Italia

Fonte articolo: napoli.repubblica.it

Foto di Lajos Móricz da pixabay.com

Giusy Lombardi

Ciao! Sono Giusy Lombardi e lavoro come web writer, copywriter e voice over da dieci anni. Creo e scrivo contenuti per il web. Realizzo articoli per siti internet, sviluppo e ottimizzo testi unici. Mi piace esaltare le qualità di prodotti o servizi che ritengo utili. Uso la mia voce per qualunque richiesta audio.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia una recensione

SCRIVI IL TUO COMMENTO QUI

  Subscribe  
Notificami