Wuhan, invasione di corvi in Cina sulla città del Coronavirus (VIDEO)

Wuhan è la città della Cina dalla quale si è propagato il coronavirus, la malattia infettiva che ha contagiato molte persone in Oriente e ha fatto scattare l’allarme pandemia nel mondo: secondo quanto riportato dai principali tabloid internazionali nel mercato della zona si vendevano anche animali selvatici vivi come prodotti alimentari in scarse condizioni igienico sanitarie. Quindi risulta ancora più inquietante l’invasione di corvi sulle città nella provincia di Hubei epicentro del virus. Ecco il video che ricorda una scena di un film dell’orrore.

 

Wuhan, Cina: invasione di corvi sulla città del Coronavirus (VIDEO)

Scena da film horror a Wuhan, una città già isolata perché colpita dal diffondersi del coronavirus: nella zona dalla quale è partita l’epidemia c’è stata l’invasione di uno stormo di corvi. Il video ha fatto immediatamente il giro del web e dopo essere stato condiviso online sui social sta facendo discutere sul probabile significato. L’evento, secondo le credenze del popolo è considerato un brutto presagio anche se non ha nessun legame con il virus…  

Invasione di uno stormo di corvi sulle città del Coronavirus che volano sulla provincia di Huabei, per le strade di Jingzhou, Hanchuan e Yichang. Pur non essendoci alcun legame con l’epidemia, l’episodio, alla luce del diffondersi dell’infezione, appare sicuramente come il simbolo delle difficoltà che sta attraversando la Cina. Sembra la scena di un film dell’orrore ma è reale ed è stata ripresa da molti utenti della rete.

In alcuni video che mostrano lo stormo di corvi mentre volano rumorosamente nella città di Hanchuan un osservatore parla di una scena mai vista prima, mentre nel filmato ripreso a Yichang City, un testimone definisce l’evento come ”anormale”. Ecco la spiegazione di un utente:

“Gli anziani dicono che i corvi sembrano anticipare la morte perché possono annusarla, anche prima che una persona muoia. In altre parole, possono sentire l’odore di una persona morente; ma noi umani non possiamo. Quindi gireranno intorno a questa persona in attesa che muoia. Questo è il motivo per cui nella cultura cinese i corvi sono considerati infausti e sono sempre legati alla morte.”
Ecco uno dei tanti video condivisi sui social che testimoniano l’invasione di corvi nelle zone della Cina colpite dal coronavirus:

Leggi anche:

Cina, gli animali macellati vivi nei mercati dell’orrore

Simpson: avevano previsto il Coronavirus e la morte di Kobe Bryant?

Virus Cina, medici di famiglia italiani in allerta

Coronavirus, primo morto fuori da Cina

Spallanzani: virus Cina isolato in meno di 48 ore

L’attività fisica riduce i rischi di 7 tipi di cancro

Fonte articolo: meteoweb.eu

Foto di _freakwave_ da Pixabay

Giusy Lombardi

Ciao! Sono Giusy Lombardi e lavoro come web writer, copywriter e voice over da dieci anni. Creo e scrivo contenuti per il web. Realizzo articoli per siti internet, sviluppo e ottimizzo testi unici. Mi piace esaltare le qualità di prodotti o servizi che ritengo utili. Uso la mia voce per qualunque richiesta audio.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia una recensione

SCRIVI IL TUO COMMENTO QUI

  Subscribe  
Notificami