Coronavirus: i sintomi e come si trasmette

Coronavirus: in Cina, sono 56 i morti e 2000 le persone infette. La situazione in Oriente mette in allarme tutto il mondo con misure di sicurezza rafforzate negli aeroporti italiani: la temperatura sarà misurata a bordo degli aerei. Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’epidemia che preoccupa il mondo.

Coronavirus meno pericoloso della Sars ma simile. Pechino pensa a un vaccino. Ecco i sintomi

Allarme pandemia: i casi di Coronavirus aumentano in Cina e le persone si chiedono come prevenire l’epidemia, come si trasmette e quali sono i sintomi. La nuova infezione che ha colpito l’Oriente sarebbe simile alla Sars e alla Mers ma meno aggressiva con un periodo di incubazione di circa 14 giorni. Ricordiamo che la Sars, tra il 2002 e il 2003 ha causato 813 morti e 8.400 infetti, mentre a causa della Mers, dal 2012 al 2019 sono morte 858 persone mentre 2500 sono state colpite.

La nuova infezione sarebbe stata trasmessa da animale a uomo e poi da persona a persona.

Come si trasmette da uomo a uomo

Si trasmette mediante saliva quindi il rischio di contagio aumenta in spazi affollati e stretti. Secondo l’Università di Pechino pipistrelli e serpenti potrebbero esserne la causa, anche se altri scienziati sono ancora scettici e mettono in dubbio questa possibilità. In questo momento sono 13 le città in Cina ad essere state messe in quarantena e oltre 50 milioni di persone si trovano in stato di isolamento. Il focolaio del contagio è Wuhan.

La trasmissione dell’infezione sarebbe avvenuta nel mercato dove si vendono animali vivi macellati al momento della vendita o direttamente dal cliente prima di essere cotti. Spesso la commercializzazione avviene in totale assenza di condizioni igienico sanitarie adeguate, favorendo il diffondersi di epidemie. 

Insomma, le possibilità di contagio aumentano in caso di movimentazione degli infetti, ecco perché i pazienti colpiti vengono isolati. Gli aeroporti hanno rafforzato i controlli sulle persone provenienti dalla Cina, soprattutto da Wuhan. Inoltre, la Cina ha bloccato treni e voli nelle città isolate a causa dall’infezione. Per riuscire a garantire le cure a Wuhan si sta costruendo un nuovo ospedale.
I sintomi dell’infezione cinese

I sintomi sono molto simili all’influenza con febbre alta, tosse secca, difficoltà respiratorie e affaticamento. Inoltre a preoccupare ulteriormente il mondo è che probabilmente l’epidemia può essere trasmessa anche quando una persona non sa ancora di essere stata infettata, quindi in assenza di sintomi.

Leggi anche:

Cina, gli animali macellati vivi nei mercati dell’orrore

Virus Cina, medici di famiglia italiani in allerta

Virus Cina, caso sospetto a Bari: donna rientrata da Wuhan

Cancro e Cellulare: Corte di appello di Torino conferma il nesso

L’attività fisica riduce i rischi di 7 tipi di cancro

Lavarsi i denti migliora la salute del cuore

Fonte articolo: nytimes.com

Foto: vimeo.com/68082886

Giusy Lombardi

Ciao! Sono Giusy Lombardi e lavoro come web writer, copywriter e voice over da dieci anni. Creo e scrivo contenuti per il web. Realizzo articoli per siti internet, sviluppo e ottimizzo testi unici. Mi piace esaltare le qualità di prodotti o servizi che ritengo utili. Uso la mia voce per qualunque richiesta audio.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia una recensione

SCRIVI IL TUO COMMENTO QUI

  Subscribe  
Notificami