Nasa, scoperto pianeta simile alla Terra

NASA alla ricerca di pianeti: il satellite TESS, ha scoperto un mondo simile alla Terra e potenzialmente abitabile, la zona potrebbe avere acqua liquida. Nel team anche due persone provenienti da Napoli.

NASA: scoperto pianeta simile alla Terra e potenzialmente abitabile. Il nuovo mondo è chiamato “TOI 700 d“ e si trova a 100 anni luce di distanza:

Il TOI 700 d, si trova in una zona abitabile: cioè a una distanza dalla sua stella da presumere che ci possa essere acqua liquida in superficie e quindi vita… 

Ecco le dichiarazioni dei ricercatori della NASA:

“Il pianeta ha le stesse dimensioni della Terra e si trova a una distanza dalla sua stella tale da considerarlo potenzialmente abitabile per luce e temperatura“.

Il TOI 700 d ha una dimensione di circa il 20 per cento più grande della Terra e orbita in 37 giorni intorno alla sua stella, inoltre prende l’86 per cento dell’energia che la Terra riceve dal Sole.

Quali sono le caratteristiche interne al Pianeta? Come si compone la sua atmosfera?   

Attraverso una simulazione compiuta dalla NASA, sembra che il pianeta presenti un’atmosfera retta da anidride carbonica e una superficie coperta da oceani. Un lato del pianeta è sempre rivolto alla sua stella.

L’annuncio della straordinaria scoperta è stato fatto a Honolulu, in occasione del convegno della Società Astronomica Americana. Il gruppo di scienziati è guidato da Emily Gilbert e fanno parte del team anche due persone provenienti da Napoli: Giovanni Covone, astrofisico dell’università Federico II di Napoli e Luca Cacciapuoti studente della Federico II.

Ecco le dichiarazioni dell’astrofisico Giovanni Covone:

“Il TOI 700 è il primo pianeta simile alla Terra, scoperto dal telescopio spaziale TESS. Il nostro obiettivo è cercare tracce di ossigeno e acqua come prime indicazioni dell’eventuale presenza di vita”.

Che tipo di vita potrebbe esserci su un pianeta senza l’alternanza di notte e giorno?

Fonte articolo: nasa.gov
 
Foto di kendall hoopes da Pexels  

SCRIVI IL TUO COMMENTO QUI