Patrick Swayze: “Maltrattato dalla moglie durante il tumore”

Patrick Swayze, l’indimenticabile attore di film cult anni ’80 come Dirty Dancing e negli anni ’90 protagonista al cinema con Ghost, è morto a soli 57 anni a causa di un tumore al pancreas e sono davvero tante le voci provenienti da Hollywood circa la sua malattia e il difficile rapporto con la moglie.

Patrick Swayze morto per tumore e maltrattato dalla moglie durante la malattia: ecco le sconcertanti rivelazioni da Hollywood!

Chi non ricorda il fascino di Johnny Castle in Dirty Dancing. Patrick Swayze grazie a quel ruolo ha conquistato il cuore di tantissime fan negli anni ’80 e ’90. Purtroppo però, nel 2008 l’attore ha scoperto di avere un tumore al pancreas. A 56 iniziò dure sedute di chemioterapia e un anno dopo fu colpito da una polmonite mentre la malattia continuava a diffondersi danneggiando anche il fegato. Insomma, una situazione davvero drammatica che portò Swayze a un terribile dimagrimento. L’attore pesava anche meno di 50 kg e la sua salute iniziò a preoccupare i fan che compresero la difficoltà del momento. Patrick Swayze morì il 14 settembre del 2009, e le sue ceneri vennero distribuite nel ranch che gli apparteneva.

Patrick Swayze: i retroscena della malattia…

La malattia di Patrick Swayze è stata al centro di numerose polemiche: secondo alcuni tabloid l’attore non voleva sottoporsi alle cure, ma lo stesso Swayze decise di smentire la notizia. Tuttavia le voci più inquietanti dell’epoca, riguardavano i presunti maltrattamenti subiti da Patrick Swayze: durante l’infanzia sarebbe stato vittima dell’ira della madre e in età adulta avrebbe subito la rabbia della moglie. Stando al racconto di una cameriera la moglie dell’attore Lisa Niemi, lo avrebbe picchiato anche mentre lui era malato. L’accusa è stata confermata da alcuni amici dell’attore che riportano i comportamenti cattivi di Lisa a danno del marito, compresi i tradimenti di lei sia con altri uomini che con donne…

La rabbia della donna nei confronti del marito, stando alle dichiarazioni di fonti vicine alla coppia, era causata dalla dipendenza dall’alcol. Lui era innamorato e, come svelato dalla sua amica Charlotte Stevens, Patrick non ha mai chiesto il divorzio per il timore del clamore mediatico che la separazione avrebbe scatenato, con conseguenze negative per la sua carriera. 

Insomma, secondo le testimonianze da Hollywood, durante la sua battaglia contro la malattia Patrick Swayze non ha potuto contare sulla moglie, ma è stato aiutato solo dal fratello Don, rimasto con lui fino all’ultimo momento in cui ha purtroppo perso la lotta al cancro.

Lisa Niemi ha sempre negato le accuse, rivelando che Patrick durante l’infanzia è stato vittima dei comportamenti “cattivi” e severi della madre. Qual è la verità?

Leggi anche: 

  1. Dirty Dancing: che fine ha fatto Baby? Nuova vita per Jennifer Gray
  2. Atreyu del film La Storia Infinita sommerso dai debiti
  3. Harry ti presento Sally: ecco gli attori 30 anni dopo!
  4. Eddie Murphy non rimpiange Ghostbusters
  5. I Robinson: Bill Cosby attacca Eddie Murphy
  6. Ritorno al Futuro: Christopher Lloyd tornerebbe per un sequel del film

Fonte articolo: thesun.co.uk

Attribuzione foto: Alan Light

Giusy Lombardi

Ciao! Sono Giusy Lombardi e lavoro come web writer, copywriter e voice over da dieci anni. Creo e scrivo contenuti per il web. Realizzo articoli per siti internet, sviluppo e ottimizzo testi unici. Mi piace esaltare le qualità di prodotti o servizi che ritengo utili. Uso la mia voce per qualunque richiesta audio.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia una recensione

SCRIVI IL TUO COMMENTO QUI

  Subscribe  
Notificami