Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, malato terminale ha visto il film in anteprima

Star Wars: L’ascesa di Skywalker, la Disney ha concesso a un malato terminale di vedere il film in anteprima, anche se uscirà al cinema il 18 dicembre.

Star Wars: L’ascesa di Skywalker, malato terminale ha visto il film il 29 novembre.

A riportare la notizia sono i responsabili del Rowans Hospice, in Inghilterra: la Disney, ha concesso a un fan della saga chiamato Jonathan, e suo figlio, di vedere il film in anteprima con un laptop contenente l’Episodio IX. Quindi l’uomo ha potuto vedere la fine della trilogia di Star Wars.

I portavoce dell’ospedale hanno diffuso con un comunicato le dichiarazioni dell’uomo dopo aver visto il film Star Wars: L’Ascesa di Skywalker:

“Voglio ringraziare tutte le persone che hanno realizzato il mio sogno. Mi trovo in una una situazione orribile da vivere, e voi durante questo periodo terribile avete portato gioia a me e alla mia famiglia. Sono un grande fan di Star Wars e pensavo che non sarei riuscito a vedere il film che aspettavo fin dal 1977. Non riesco ancora a crederci. Per me è come aver vinto un milione di sterline”.

Insomma, davvero un bel gesto della Disney, commentato online da Robert Iger:

“Nel Giorno del Ringraziamento, noi della Disney abbiamo condiviso con gratitudine L’ascesa di Skywalker con un paziente e la sua famiglia. Possa la Forza essere con voi e con tutti noi!“.

La Disney aveva concesso anche nell’ottobre 2015 a Daniel Fleetwood, colpito da cancro ai polmoni, di vedere in anteprima il film Il Risveglio della Forza.

Leggi anche: Star Wars: L’ascesa di Skywalker, il trailer finale italiano.

Fonte articolo: cinemablend.com

Fonte foto: Disney / Lucasfilm

Giusy Lombardi

Ciao! Sono Giusy Lombardi e lavoro come web writer, copywriter e voice over da dieci anni. Creo e scrivo contenuti per il web. Realizzo articoli per siti internet, sviluppo e ottimizzo testi unici. Mi piace esaltare le qualità di prodotti o servizi che ritengo utili. Uso la mia voce per qualunque richiesta audio.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia una recensione

SCRIVI IL TUO COMMENTO QUI

  Subscribe  
Notificami