Tumore al pancreas: primo farmaco a Roma

Dal policlinico Gemelli di Roma parte l’uso del primo farmaco contro il tumore al pancreas causato dalla mutazione dei geni Brca. Pare proprio che a causa di questa mutazione Angelina Jolie si sia sottoposta a ovariectomia e mastectomia per prevenire l’insorgere di tumore al seno e all’ovaio.

Tumore al pancreas: sperimentazione del primo farmaco a Roma

Al policlinico Gemelli di Roma è iniziato il piano per l’uso compassionevole del primo farmaco contro il tumore al pancreas collegato alla mutazione dei geni Brca, la stessa che ha anche l’attrice Angelina Jolie.

La sperimentazione è diretta alle cure contro il cancro legato alla mutazione dei geni Brca, denominati anche ‘geni Jolie’.

Angelina Jolie a causa di queste mutazioni si è sottoposta a interventi invasivi per prevenire il rischio di tumore al seno e dell’ovaio. 

Questi particolari geni sono diventati noti a molti grazie alla star di Hollywood, che ha deciso di farsi asportare il seno e le ovaie per prevenire il rischio di tumore.

Ecco le dichiarazioni rilasciate dall’oncologa Cinzia Bagalà all’Adnkronos Salute:

“È partito un programma di uso compassionevole del farmaco per permettere ai pazienti che hanno risposto positivamente alla chemioterapia e che presentano una mutazione dei geni Brca 1 o 2 e tumore del pancreas metastatico, di riceverlo dall’azienda”.

Il farmaco colpisce la mutazione e rallenta il progredire della malattia.

Secondo i dati, la cura con questo primo farmaco ridurrebbe del 47 per cento il rischio di progressione della malattia. Ovviamente gli studi non si fermeranno e continueranno ad approfondire le ricerche per riuscire a trovare cure in grado di ridurre ulteriormente l’avanzare del cancro.

Potrebbero interessarti anche: Alzheimer, scoperta molecola che blocca la malattia – Il caffè fa bene o fa male a cuore e cervello? – Salmonella, Ministero della Salute: ritiro cozze sgusciate.

Fonte: adnkronos.com

 

Giusy Lombardi

Ciao! Sono Giusy Lombardi e lavoro come web writer, copywriter e voice over da dieci anni. Creo e scrivo contenuti per il web. Realizzo articoli per siti internet, sviluppo e ottimizzo testi unici. Mi piace esaltare le qualità di prodotti o servizi che ritengo utili. Uso la mia voce per qualunque richiesta audio.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia una recensione

SCRIVI IL TUO COMMENTO QUI

  Subscribe  
Notificami