Francis Ford Coppola attacca Marvel: “Martin Scorsese ha ragione, sono spregevoli”

Francis Ford Coppola dà ragione a Martin Scorsese sui film Marvel e le sue dichiarazioni contro il MCU sono davvero dure.

Francis Ford Coppola attacca Marvel e dà ragione a Martin Scorsese – Cinema.

Secondo Francis Ford Coppola, il regista di Taxi Driver sarebbe stato anche troppo gentile nell’esprimere il proprio parere sul Marvel Cinematic Universe.

La polemica, iniziata con le parole di Martin Scorsese e Jennifer Aniston, sta coinvolgendo tutto il mondo di Hollywood: alcuni attori e i fan difendono il MCU mentre altre personalità importanti del settore attaccano Marvel.

Francis Ford Coppola: le dichiarazioni che hanno fatto arrabbiare i fan del Marvel Cinematic Universe.

Il regista di Apocalypse Now ha detto di essere completamente d’accordo con Martin Scorsese, anzi il collega secondo lui è stato troppo gentile nell’esprimersi sul mondo Marvel.

Francis Ford Coppola attacca il MCU. Ecco le dichiarazioni del regista:

Martin Scorsese ha ragione quando afferma che i film della Marvel non sono cinema, perché dal cinema ci aspettiamo di assimilare qualcosa, di ottenere ispirazione, conoscenza o illuminazione. Non si può imparare nulla continuando a guardare sempre lo stesso film. Martin è stato anche gentile quando ha detto che non è cinema. Non ha detto che sono spregevoli e questo lo dico io”

Insomma, il regista ha manifestato pubblicamente la sua disapprovazione verso Marvel e ha usato parole davvero dure rispetto alle dichiarazioni rilasciate dal suo collega Martin Scorsese. Come reagiranno i fan e gli addetti ai lavori del MCU?  A quanto pare la polemica sembra lontana dal placarsi.

James Gunn ha risposto con un post su Instagram alle critiche di Francis Ford Coppola:

“Tanto tempo fa, i nostri nonni criticavano i film di gangster, e spesso li definivano ‘spregevoli’. La stessa cosa è accaduta per i western. I nostri bisnonni credevano che quei film fossero tutti uguali. I supereroi sono semplicemente i gangster e cowboy cosmici di oggi. Alcuni film sono orribili, altri sono fantastici. Non tutti saranno in grado di apprezzarli, nemmeno alcuni geni. E va benissimo così.”

Intanto, Francis Ford Coppola ha svelato di essere occupato nella realizzazione di un progetto al quale lavora da moltissimi anni dal titolo, Megalopolis:

“Ho l’ambizione di realizzare qualcosa di grandioso, ancora più di Apocalypse Now, sono al lavoro su un film sull’espressione umana di quello che è il paradiso in terra. “

Voi cosa ne pensate delle sue dichiarazioni contro Marvel?

Per approfondimenti, vi rimandiamo agli articoli: Martin Scorsese giudica i film Marvel e Jennifer Aniston attacca i film Marvel.

FONTE: SCREENRANT
 

Pubblicità

SCRIVI IL TUO COMMENTO QUI