Osteoporosi: l’alimento da mangiare per la salute delle ossa

Osteoporosi, come curarla e quale alimento dobbiamo mangiare per la salute delle ossa.

Osteoporosi cura e alimentazione per combattere la malattia che colpisce le ossa – Salute e benessere.

Il modo migliore per difendere la salute delle ossa è seguire una dieta specifica, basata su una corretta alimentazione  e uno stile di vita sano.

Le persone colpite da osteoporosi in Italia sono circa 5.000.000: ecco l’alimento da mangiare per la salute delle ossa.

Il Ministero della Salute ha diffuso dati preoccupanti circa il numero di persone colpite da osteoporosi in Italia…

Circa 5.000.000 abitanti soffrono del problema e la salute delle donne è particolarmente esposta alla malattia.

Infatti, l’80% delle donne dopo la menopausa soffre di questa patologia.

Il problema affligge anche il 14% degli uomini oltre i 60 anni e il 23% delle donne dopo i 40 anni. La percentuale di persone colpite dalla malattia è destinata a crescere con l’aumentare delle aspettative di vita.

Osteoporosi, significato – Salute e benessere.

La patologia colpisce le ossa facendole diventare più fragili.

Osteoporosi, corretta alimentazione e stile di vita sano: quale cibo mangiare per la salute delle ossa?

Una corretta alimentazione è una valida alleata contro l’Osteoporosi.

La Nutrizionista Dietista del California Prune Board in Italia, Annamaria Acquaviva, consiglia alle donne di ogni età, di seguire una dieta sana e avere uno stile di vita equilibrato.

La dottoressa suggerisce di fare attività fisica e, dal punto di vista della nutrizione, di mangiare quotidianamente 50-100g di Prugne della California.

Quindi, bisogna inserire le Prugne della California nella propria alimentazione come ingrediente per realizzare gustose ricette o snack.

Ecco le dichiarazioni della dottoressa Annamaria Acquaviva:

“Come valido alleato contro l’osteoporosi consiglio di mangiare le Prugne della California. Alimento ricco di vitamina K, potassio e manganese, necessario per la salute delle ossa.”

Infatti, le Prugne della California sono una fonte di potassio, essenziale per la funzione muscolare.

Inoltre i polifenoli contenuti nel frutto, contrastano i radicali liberi e contribuiscono alla salute delle ossa.

Le dichiarazioni della Nutrizionista, sono confermate da molti studi scientifici svolti su donne in periodo post-menopausa.

Le indagini hanno dimostrato che mangiare quotidianamente prugne disidratate riduce il rischio di Osteoporosi e rallenta la perdita di massa ossea.

Il 20 ottobre 2019 è in programma la Giornata Mondiale dell’Osteoporosi, organizzata dalla International Osteoporosis Foundation.

In occasione dell’evento il California Prune Board ha confermato l’impegno a sostenere nel mondo la ricerca medica che riguarda le malattie delle ossa.

Per approfondimenti in tema di nutrizione, alimentazione e salute, vi rimandiamo agli articoli: Perdere peso velocemente e depurare il corpo: dieta della zucca Formaggio: fa male o bene alla salute? La medicina risponde.

Fonte: ansa.it

SCRIVI IL TUO COMMENTO QUI