Stallone invia un messaggio agli haters di Rambo su Instagram

0
7
Pubblicità

Stallone invia un messaggio di risposta agli haters del nuovo film su Rambo.

Il film con protagonista la star del cinema d’azione negli USA ha ricevuto molte critiche dagli esperti del settore e poche recensioni positive su Rotten Tomatoes.

Stallone risponde agli haters di Rambo Last Blood. L’attore invia un messaggio molto chiaro su Instagram.

Il film arriverà in Italia il 26 settembre mentre negli USA è stato criticato da David Morrell, creatore di John Rambo, lo scrittore ha addirittura dichiarato imbarazzo al pensiero di essere associato a Last Blood.

Al centro delle polemiche alcune scene del film considerate eccessivamente dure e che hanno scatenato i commenti negativi degli haters soprattutto sui social network.

Stallone ha pubblicato online un nuovo spot inviando un messaggio diretto agli haters di Rambo su Instagram. Il video inizia con una domanda precisa:

 “Non riuscite a reggere Rambo?”

Seguono alcune scene del primo film girato nel 1982, con un elenco di critiche negative per alcune sequenze. Infine, il filmato si conclude con una didascalia che contiene un messaggio forte e chiaro per gli haters:

“Non è per tutti”

Nel nuovo film ritroveremo la star di Hollywood come protagonista di scene d’azione in cui sarà disposto a tutto pur di sconfiggere i suoi nemici.

Il film ha ricevuto le critiche degli esperti ma il pubblico sembra invece gradire la pellicola che sta riscuotendo il successo al box office. Negli USA Rambo Last Blood affianca Ad Astra al secondo posto del botteghino.

Il nuovo film di Sly è diretto dal regista Adrian Grunberg, e fanno parte del cast anche gli attori: Paz Vega, Adriana Barraza, Sheila Shah, Yvette Monreal, Louis Mandylor, Óscar Jaenada, Sergio Peris-Mencheta e Joaquín Cosio.

Il pubblico italiano come accoglierà il film? Lo scopriremo con l’arrivo nelle sale a partire dal 26 settembre. Continuate a seguirci e iscrivetevi al sito per restare aggiornati. [maxbutton id=”9″]

QUI IL VIDEO PUBBLICATO DA SLY

Foto: flickr – Gage Skidmore

Pubblicità

SCRIVI IL TUO COMMENTO QUI