David Harbour incolpa la Marvel per il fallimento di Hellboy

David Harbour ammette che il reboot di Hellboy ha riscontrato alcuni problemi che hanno causato un vero flop del film horror al cinema. L’attore di Stranger Things analizza le ragioni del fallimento al box office accusando anche il potere della Marvel.   

David Harbour spiega le ragioni che hanno portato al flop del reboot di Hellboy e ammette i problemi che ci sono stati dietro le quinte del film

Ecco le dichiarazioni dell’attore di Stranger Things:     

“Ho fatto del mio meglio e sono orgoglioso del lavoro svolto, ma quando ci sono troppe voci a parlare è difficile mettere d’accordo tutti e parecchie cose sono sfuggite al mio controllo” 

David Harbour si riferisce chiaramente alle liti tra produzione e regia del film horror… 

Pare infatti che tra il regista Neil Marshall e i produttori Lloyd Levin – Lawrence Gordon ci fossero screzi già prima che la pellicola arrivasse nelle sale cinematografiche. 

Disaccordi che avrebbero spinto i produttori addirittura a mandare via il direttore della fotografia assunto da Marshall, giustificando la cosa come una “scelta di tutto il gruppo”. 

Quindi dopo la risposta di Milla Jovovich alle critiche a Hellboy, anche David Harbour ha espresso il suo parere in un’intervista a Digital Spy.      

Tuttavia secondo la star di Hollywood non sarebbero stati solo i problemi interni a causare il fallimento del film horror al cinema… 

Come riportato da Cinemablend, David Harbour accusa anche i continui paragoni con i cinecomic targati Marvel e dichiara: 

“Secondo me il problema con i cinecomic oggi, è che sono il risultato del potere della Marvel, ormai è un gusto riconoscibile, tipo il cioccolato. Tutti vogliono il cioccolato, e loro fanno il cioccolato migliore. I film poi li giudichi paragonandoli sempre al cioccolato. Mi piacerebbe un mondo in cui ci fossero altri gusti oltre a quello. Se ti aspetti il cioccolato da Hellboy, non ti piace. Detto questo, il film ha sicuramente anche i suoi problemi.” 
Hellboy con protagonista David Harbour, ha incassato solamente 21 milioni di dollari in America e può essere considerato ufficialmente un vero flop al box office

Recentemente alcuni rumor parlavano di un probabile nuovo adattamento per Netflix, ma Mike Mignola ha preferito smentire immediatamente le voci. 
Tu hai visto il film horror al cinema? Cosa ne pensi? Scrivi un commento qui sotto sul mio blog per dirmelo? 

Giusy Lombardi

Ciao! Sono Giusy Lombardi e lavoro come web writer, copywriter e voice over da dieci anni. Creo e scrivo contenuti per il web. Realizzo articoli per siti internet, sviluppo e ottimizzo testi unici. Mi piace esaltare le qualità di prodotti o servizi che ritengo utili. Uso la mia voce per qualunque richiesta audio.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia una recensione

SCRIVI IL TUO COMMENTO QUI

  Subscribe  
Notificami