Avengers: Endgame – Kevin Feige non rimpiange i morti di Infinity War

Avengers: Endgame – Kevin Feige non rimpiange i morti di Infinity War

Avengers: Endgame – ecco i nuovi dettagli rivelati in esclusiva da Empire Magazine!  

Marvel affida a Empire Magazine in esclusiva nuove informazioni su Avengers: Endgame. Dopo la pubblicazione di un poster inedito e del nuovo trailer del film “Avengers 4″ con protagonisti i Vendicatori Captain America, Thor Iron Man contro Thanos, ecco ulteriori dettagli riguardo al capitolo successivo a Infinity War: le dichiarazioni di Kevin Feige e i fratelli Russo aumentano l’attesa nei fan come garanzia di un nuovo successo al cinema dell’MCU successivamente agli incassi record ottenuti dalla supereroina Carol Danvers in Captain Marvel.       

Come rivelato da Comic Book Movie, dopo la pubblicazione del poster inedito e di un nuovo trailer di Avengers: Endgame, Marvel ha affidato a Empire Magazine, oltre alle cover con Thanos e i Vendicatori originali, anche dettagli esclusivi sul MCU e in particolare su Avengers 4.   

Anthony Russo, Joe Russo e Marvel hanno pensato di ridurre al minimo necessario il marketing per Avengers: Endgame allo scopo di aumentare l’interesse del pubblico. 

Ecco le dichiarazioni dei fratelli Russo in proposito: 

“Il nostro obiettivo è raccontare al pubblico una storia sorprendente. Quando da ragazzino sono andato a vedere al cinema per la prima volta L’Impero colpisce ancora, sono rimasto impressionato da ciò che ho visto perché non sapevo nulla di quel film prima di entrare in sala. Questa è l’esperienza che vogliamo tentare di ripetere”. 

Kevin Feige ha rivelato di non rammaricarsi per le morti avvenute in Infinity War.  

Ecco le dichiarazioni del Presidente Marvel

“Ero sicuro di quel finale fino al momento dell’uscita. Poi ho pensato: ‘Cosa abbiamo combinato?’. Prima della conclusione di Infinity War molte persone ritenevano i nostri film scontati, considerandoli prevedibili con una fine in cui nostri eroi vincono sempre. Quindi per tanto tempo ho aspettato di sorprenderli perché in Infinity War è Thanos che vince”  

I fratelli Russo rivelano che dopo Infinity War non sapevano come continuare la saga.  

Infatti in Infinity War avevano l’opportunità di creare una storia intorno a 23 personaggi mentre gli eroi presenti nel poster di Avengers: Endgame sono nettamente diminuiti, quindi era necessario raccontare una vicenda differente.   
I registi di Avengers: Endgame dichiarano che il film procederà lungo un percorso narrativo cupo ed enigmatico:  
“Il quesito che si pone in Endgame è ‘come proseguire dopo la disfatta avvenuta in Infinity War?’.” 

Gli sceneggiatori di Avengers: Endgame rivelano lo stato d’animo di Thor che incolperà sé stesso per aver solo ferito e non ucciso Thanos. 
Nel fumetto gli eroi morti in battaglia sparivano, nel film si trasformavano in cenere. Kevin Feige spiega il motivo di questa scelta:  
“Il pubblico doveva convincersi della morte degli eroi e non di una loro semplice sparizione in altri luoghi”. 

Inoltre il Presidente MCU afferma che la decisione di far morire Spider-Man e altri eroi molto amati è stata presa quasi subito nei primi giorni delle riprese.  
La storia raccontata in Avengers: Endgame sarà epica, cambierà per sempre il destino dei Vendicatori e anche dell’MCU. 
Come anticipato dalla cover di Empire Magazine la storia di Avengers: Endgame si focalizzerà sui sei Vendicatori originali.  
“Le persone dicono che in Infinity War, Captain America si è visto poco e Iron Man non ha parlato tanto. Ma i sei Avengers originali, saranno al centro della storia di Endgame”.  

Avengers: Endgame uscirà al cinema in Italia il 24 aprile 2019, mentre arriverà nelle sale in America a partire dal 26 dello stesso mese.  
Sei ansioso di vedere al cinema Avengers: Endgame? Cosa ti aspetti dal film? Scrivi un commento per esprimere un parere? 

Lascia una recensione

Rispondi

  Subscribe  
Notificami