JUVE FRENA: IL NAPOLI IMPLACABILE CONTRO L’UDINESE

JUVE FRENA: IL NAPOLI IMPLACABILE CONTRO L’UDINESE

Juve pareggia e il Napoli affonda l’Udinese.



Ancelotti porta il suo Napoli a -4 dalla Juventus.



Cr7 alla Juve segna ma non basta per la vittoria.



NewscalcioSerie A: la Juve pareggia col Genoa e il Napoli vince contro l’Udinese 3-0. Questa volta non segna Insigne perché è indisponibile, i gol portano la firma di Fabián Ruiz, Mertens e Rog. Ancelotti è riuscito a vincere il turno nelle partite di calcio serie A avvicinandosi sempre di più alla Juventus.

NEWSCALCIO: IL TRIONFO DI ANCELOTTI

Il vero leader in campo per il Napoli è Ancelotti che con il suo grande carisma non fa rimpiangere Sarri.

In passato l’Udinese ha sempre creato difficoltà al Napoli, togliendogli punti importanti in campionato e nelle partite di calcio Serie A, ma questa volta non è riuscita a ostacolare il cammino di Ancelotti.

Il lavoro dell’allenatore si vede in campo: la squadra ha grinta e carattere, punta sempre al successo, non sottovaluta nessuno e mette impegno in tutte le partite che gioca.

NAPOLI INCONTENIBILE CONTRO L’UDINESE

Il Napoli vince 3-0 contro l’Udinese e si porta a -4 dalla Juve nelle partite di calcio Serie A.

In campionato si vede chiaramente il duro lavoro svolto da un allenatore con esperienza che osserva il gioco e fa i cambi giusti per potenziare la sua squadra.

PARTITE DI CALCIO SERIE A: CR7 SEGNA MA LA JUVE NON VINCE

Cr7 segna, esulta, ma non è sufficiente per portare la Juve alla vittoria.

Un pareggio contro il Genoa che frena la squadra di Allegri e offre la possibilità al Napoli di accorciare le distanze dalla Juventus.

ECCO LA DIFFERENZA TRA SARRI E ANCELOTTI

Ancelotti non mette in campo sempre gli stessi giocatori, sperimenta i nuovi arrivi e offre l’opportunità a chi spesso è in panchina di farsi notare.

In Serie A come in Champions League riesce a trarre il meglio dalla squadra che ha a disposizione, il cambiamento c’è e si vede nel miglioramento in campo.

Insigne è indisponibile: segnano Fabián Ruiz, Mertens e Rog.

Un allenatore che trasmette a ogni giocatore la forza mentale vincente di chi non si accontenta mai e vuole dimostrare il proprio valore.

In questo modo riesce a mettere in gioco tutti e avere una squadra sempre grintosa.

Ancelotti punta al successo con perseveranza e riesce a trasmettere questo desiderio al Napoli, perché è uno stimolo a vincere per ogni singolo calciatore.

Quali cambiamenti pensi abbia portato Ancelotti al Napoli rispetto a Sarri? Scrivimelo nei commenti e fammi conoscere la tua opinione.

Ciao! Sono Giusy Lombardi e lavoro come web writer, copywriter e voice over da dieci anni. Creo e scrivo contenuti per il web. Realizzo articoli per siti internet, sviluppo e ottimizzo testi unici per landing page e call to action. Mi piace esaltare le qualità di prodotti o servizi che ritengo utili. Uso la mia voce per qualunque richiesta audio.

Lascia una recensione

Rispondi

  Subscribe  
Notificami