WOODY ALLEN ACCUSATO DI MOLESTIE DALLA FIGLIA

News e gossip da Hollywood: Woody Allen regista di film, vincitore del premio Oscar, accusato di molestie dalla figlia. Colin Firth crede al pettegolezzo e si schiera contro di lui. 

Woody Allen prende un periodo di pausa dal cinema. 

Dylan Farrow accusa suo padre di molestie sessuali e scrive una lettera al New York Times

Woody Allen ha risposto dichiarandosi a sostegno del movimento #MeToo e affermando di aver avuto sempre un comportamento ineccepibile con tutte le donne con cui si è trovato a lavorare. 

Dylan secondo lui sarebbe stata manipolata da Mia Farrow, ancora furiosa per la fine del loro matrimonio. 

NEWS: DYLAN FARROW MOLESTATA? 

Anche se in passato le indagini hanno condotto a una mancanza di prove credibili per ritenere valida l’ipotesi di molestia, Dylan Farrow è tornata a parlare del caso. 

La notizia è che Dylan sarebbe stata molestata da bambina dal padre adottivo. 

Woody Allen risponde e accusa la sua ex moglie ancora arrabbiata per la separazione. 

Infine Soon-Yi lo difende, descrivendo Mia Farrow come una pessima madre, severa e senza scrupoli.  

GOSSIP: WOODY ALLEN CONTRO MIA FARROW 

Il regista conosciuto a Hollywood per aver vinto Oscar e diretto film di grande successo al cinema, si difende riversando le colpe su Mia Farrow. 

Allen afferma di non aver mai ricevuto accuse da nessuna delle attrici con cui ha lavorato. 

Dichiara l’assenza degli errori di cui è accusato. 

IL MOVIMENTO ME TOO 

Sono tantissime le attrici che hanno aderito a #MeToo contro le molestie a danno delle donne, dando vita al pettegolezzo e creando news

Per il momento nessuna ha mai lanciato accuse contro Woody Allen

PETTEGOLEZZO: CLAMORE A HOLLYWOOD 

Tanti artisti del cinema prendono le distanze da Woody Allen dopo le accuse e decidono di devolvere in beneficenza i guadagni ricevuti lavorando nei suoi film

LA NOTIZIA: COLIN FIRTH CONTRO WOODY ALLEN 

Colin Firth dichiara la ferma intenzione di non lavorare mai più in film diretti da Woody Allen

UNA GUERRA TRA AVVOCATI 

Effettivamente la separazione tra Woody Allen e Mia Farrow è stata l’origine di una vera e propria battaglia legale senza esclusione di colpi. 

Quando Woody era impegnato a leggere copioni, vincere Oscar a Hollywood per film di grande successo al cinema con attori famosi, in ambito legale i suoi avvocati erano occupati a difenderlo dalle accuse di molestie. 

LA RABBIA DI SOON-YI 

Dalle ultime news si scopre il parere di Soon-Yi che ha deciso di parlare, dopo anni vissuti tra accuse, pettegolezzo, gossip e silenzio. 

Molte donne in questi casi avrebbero dimostrato insicurezza o rimpianti ma senza lasciarsi sopraffare dalla depressione esprime il suo pensiero difendendo con fermezza il marito. 

QUAL È LA VERITÀ? 

Probabilmente non sapremo mai quale sia davvero la realtà. 

Soon-Yi descrive Mia Farrow come una donna molto cattiva. 

Woody Allen vive insieme a Soon-Yi e la coppia resiste al pettegolezzo

Intanto Dylan alimenta la notizia: afferma di essere stata molestata all’età di 7 anni da Allen.

Attori famosi come Colin Firth e Mira Sorvino si sono addirittura scusati di aver lavorato con lui. Anche Hillary Clinton si è schierata a favore della Farrow. 

Tu credi alle accuse o pensi che sia un modo per diffamare Allen? Puoi lasciare un commento e farmi conoscere la tua opinione.