CR7: ECCO PERCHÉ HA SCELTO LA JUVENTUS

CR7: ECCO PERCHÉ HA SCELTO LA JUVENTUS

Scopriamo il motivo per cui grandi campioni come Cristiano Ronaldo e Modric vogliono giocare in Italia…

CR7 e il suo trasferimento in Italia: solo voglia di cambiamento o qualcosa di diverso? 

Il 3 aprile 2018 dopo una spettacolare rovesciata nei quarti di finale di Champions League CR7 con la maglia del Real Madrid esce dal campo accompagnato dagli applausi di tutto lo Stadium.

Il pubblico juventino omaggia il campione, celebra la sua grandezza e nonostante la sconfitta dimostra stima e ammirazione in lui.

Nel corso dell’estate iniziano a circolare voci di mercato sensazionali. 

Nessuno pensa sia possibile che un personaggio mediatico così celebre, uno dei top player dello sport, il calciatore più pagato e desiderato possa scegliere l’Italia. 

Improvvisamente arriva la comunicazione ufficiale che trasforma il sogno dei sostenitori juventini in realtà.

Indubbiamente la notizia che ha lasciato tutti senza fiato ed emozionato i tifosi bianconeri è la firma di Cristiano Ronaldo con la Juventus

Ha trascorso gli ultimi 9 anni a giocare con il Real Madrid.

Dopo aver conquistato grandi trofei il portoghese ha deciso di cambiare completamente vita trasferendosi in Italia. 

Seguito dalla mamma e in compagnia della fidanzata, la modella Georgina Rodriguez, CR7 è approdato a Torino.

Accolto con grande entusiasmo dai supporter della squadra. 

In pochi credevano che l’affare si sarebbe concluso. 

Tuttavia adesso siamo in trepida attesa dell’inizio campionato di Serie A per vedere finalmente all’opera le sue prodezze. 

Uno dei giocatori più forti di sempre ha scelto proprio l’Italia mentre in tanti pensavano alle solite voci infondate. 

Quindi è impossibile non domandarsi il perché di questa scelta. 

Ronaldo ha dichiarato di considerare la Juventus come uno dei club più forti del mondo.

Sicuramente dopo essere riuscito a vincere grandi competizioni come la Champions League con il Real Madrid, a Torino cerca nuovi stimoli e motivazioni. 

Tuttavia esiste anche un’altra ragione che porterebbe grandi campioni come CR7 e Modric a voler giocare in Italia. 

Il calciatore croato e Ronaldo in passato hanno avuto seri problemi con il Fisco.

In Italia a loro disposizione trovano un sistema tributario particolarmente vantaggioso. 

Quello che avrebbe spinto il portoghese ad abbandonare il Real Madrid sarebbe soprattutto un grosso problema giudiziario con il fisco spagnolo.

Grazie alla legge di Stabilità 2017 approvata dal governo di Matteo Renzi, in Italia Ronaldo pagherà “solo” 100 mila euro di tasse sui guadagni esteri quindi un grande vantaggio rispetto ai 54 milioni incassati in quell’anno. 

Questa è l’imposta sui redditi prevista per tutte le persone che decidono di spostare la propria residenza fiscale in Italia dopo aver vissuto nove delle ultime 10 annualità all’estero.

Insomma per CR7 il nostro paese non rappresenta solo un luogo dove poter raggiungere e collezionare nuove vittorie.

L’Italia è soprattutto un vero e proprio paradiso fiscale.

Non dimentichiamo che la controversia con il governo spagnolo a causa delle tasse è costata a CR7 un patteggiamento pari a 18,8 milioni di euro. 

Probabilmente i motivi che hanno spinto CR7 a trasferirsi nel nostro paese non sono solo legati a un’esigenza di cambiamento.

I considerevoli benefici economici hanno favorito la sua scelta verso Torino. 

Secondo te quali sono le ragioni che hanno convinto Ronaldo a venire in Italia? Lascia un commento e fammi sapere cosa ne pensi.

Ciao! Sono Giusy Lombardi e lavoro come web writer, copywriter e voice over da dieci anni. Creo e scrivo contenuti per il web. Realizzo articoli per siti internet, sviluppo e ottimizzo testi unici per landing page e call to action. Mi piace esaltare le qualità di prodotti o servizi che ritengo utili. Uso la mia voce per qualunque richiesta audio.

Lascia una recensione

Rispondi

  Subscribe  
Notificami