STEPHEN KING: 8 SEGRETI DI UNO SCRITTORE ECCEZIONALE

STEPHEN KING: 8 SEGRETI DI UNO SCRITTORE ECCEZIONALE

Il maestro dell’horror rivela 8 sistemi per scrivere con successo.

 

Per sapere come diventare scrittore “On Writing” di Stephen King è certamente un manuale da non perdere.

Stephen King: la genialità fatta persona.

I motori di ricerca come Google nella classifica dei libri più belli e venduti su Amazon indicano sempre il suo nome.

La creatività, l’estro, la capacità di coinvolgere il lettore in ogni singola parola spiegano esattamente come scrivere un libro di successo.

Misery di Stephen King è degno di nota perché uno dei migliori thriller della storia. 

Ammetto che adoro i libri e i film dell’orrore

Per convincermi ad andare al cinema basta pronunciare 3 parole: film Stephen King. 

Gli horror belli e davvero avvincenti portano la sua firma.

It di Stephen King è la dimostrazione di un’incredibile capacità come scrittore. 

Quanti sarebbero riusciti a trasformare un semplice clown in una creatura così cattiva e terrorizzante?

La nebbia Stephen King: ti consiglio vivamente di leggere anche questo romanzo e di vedere la trasposizione cinematografica The Mist per capire l’arte di tenere con il fiato sospeso gli spettatori dall’inizio fino all’ultimo minuto. 

I libri di Stephen King sono capolavori da non perdere. 

Ecco 8 segreti confessati da lui per diventare uno scrittore eccezionale: 

 1. MENO TELEVISIONE PIÙ LIBRI

La televisione è un veleno per la creatività. 

Uno scrittore deve essere guidato dai sentimenti che sente dentro e viaggiare attraverso l’immaginazione. 

Apri un libro: niente è più importante del costruire una forma di pensiero individuale distinta dalla massa, senza lasciarsi influenzare dalla finta realtà proposta da tanti programmi televisivi. 

 2. TIENITI PRONTO A FALLIMENTI E DISAPPROVAZIONI

  • Ti criticheranno, dubiterai di te stesso.
  • Reagisci alle critiche lavorando duramente senza mollare

Dimostra che si sbagliano. 

  • Scrivi tanto anche di più.
  • Porta a termine ogni lavoro soprattutto il più complicato.
  • Non fermarti davanti alle difficoltà o a causa dell’opinione altrui.
  • Trova il lato positivo in ogni circostanza
3. NON ACCONTENTARE GLI ALTI

Tante persone non saranno d’accordo con te. 

Nel corso della sua carriera ha affrontato tante critiche, fino a rendersi conto che ogni scrittore apprezzabile è accusato di sprecare le proprie capacità. 

La tua voce conta non avere paura di esprimere idee e opinioni.

4. SFIDA LE DIFFICOLTÀ

Quando devi scrivere qualcosa di particolarmente complicato affrontalo, fai ricerche per riuscire a trovare il maggior numero d’informazioni possibili. 

 5. DISTACCATI DAL MONDO ESTERNO

Nessuna distrazione, quando scrivi elimina rumori fastidiosi e ogni cosa che possa distogliere la tua attenzione. 

Il momento della creazione di un testo deve essere un’attività intima specialmente quando lavori da casa

Pensa a quello che fai con la porta della tua stanza chiusa, quando sai che nessuno ti guarda. 

Quindi sentiti completamente libero e realizza la tua opera

6. NESSUN ECCESSO

La semplicità è lo strumento migliore per coinvolgere il lettore. 

Quindi dimentica un linguaggio forbito e tecnico.

  • Migliora la leggibilità.
  • Usa descrizioni chiare.

Titolo efficace e introduzione accattivante

7. NIENTE AVVERBI 

L’avverbio è un nemico che ostacola il tuo cammino di conseguenza evitalo.

8. SCRIVI PER TE STESSO

Svolgere il tuo lavoro con passione è il segreto più potente per riuscire ad arrivare al cuore delle persone. 

Quali sono i libri scritti da Stephen King che preferisci? Perché secondo te ha tanto successo? Lascia un commento e condividi con me la tua opinione. 

Ciao! Sono Giusy Lombardi e lavoro come web writer, copywriter e voice over da dieci anni. Creo e scrivo contenuti per il web. Realizzo articoli per siti internet, sviluppo e ottimizzo testi unici per landing page e call to action. Mi piace esaltare le qualità di prodotti o servizi che ritengo utili. Uso la mia voce per qualunque richiesta audio.

Lascia una recensione

Rispondi

  Subscribe  
Notificami